Top of the Flop, 6a tappa | Campionato Riminese

12 July 2019 / By fvrimini

Scopriamo insieme quali sono stati i migliori ed i peggiori giocatori della 6a tappa del Campionato Riminese di Footvolley.

top of the flop Campioni 6a tappa.

 

TOP

 

Mazzotti: il “cannibale” è tornato. Gioca un torneo surreale, dove per tutta la sera non fa cadere una palla che sia una. Insieme a Traini, vince senza mai andare in affanno sia in semifinale sia in finale, contro le due coppie più pericolose della competizione. Dimostra una condizione fisica strabordante. E attenzione, mancano ancora tre tappe alla fine: mai dire mai…

Tentoni – Pasquini: esordiscono al Riminese con la giusta convinzione nei propri mezzi e senza paura di nessuno. Partendo dalla 4a fascia passano il girone come primi e vincono anche un bell’ottavo di finale in rimonta. Si fermano solo contro gli ingiocabili Mazzotti e Traini. La coppia rivelazione di questa 6a tappa.

 

Andrea Cenci: per una volta ci sentiamo di premiare il babbo e non il figlio. Davanti ai microfoni è uno spettacolo e sugli spalti ancora meglio. Andrea Cenci for President!

 

Un grande onore intervistarlo.

 

Menzione speciale per i ragazzi di Pesaro: pioggia o non pioggia, si presentano in tre a Rimini, con tanta voglia di mettersi alla prova e divertirsi. Rappresentano tutto il bello del Footvolley. Ah, poi Bartocetti, zitto zitto, infila la 5a semifinale in 6 tappe disputate. Grandi.

 

FLOP

 

Montironi – Manfroni: strano vederli così male. Non che i due avessero giocato spesso assieme, ma immaginarli ultimi nel girone va oltre ogni più triste aspettativa. Ci sbilanciamo? In futuro, facciamo fatica a rivederli partecipare ad un torneo in coppia.

 

Fabbri – Saccani: per la seconda volta consecutiva nei Flop. Probabilmente non era mai successo. Il loro pacco però è di quelli che fanno male. Dovuto a stanchezza e al tempo. Su 24 coppie, gli unici a tirarsi indietro. Prendano esempio da “Highlander Maggioli”… campionato riminese Ancora voi Sacca… proprio voi…

 

 

Pazzini e il meteo dell’areonautica:  uno peggio dell’altro. Il primo perde ufficialmente il titolo di meteorologo di Footvolley Rimini, il secondo tutta la credibilità che si era guadagnato negli anni. Entrambi perdono la nostra fiducia e riconquistarla non sarà facile.

Leave a Comment

*Please complete all fields correctly