Top of the Flop, ultima giornata Campionato Riminese

03 August 2018 / By fvrimini

E anche questa 3a edizione del Campionato Riminese di Footvolley è consegnata ai posteri. E’ stato un campionato che ha fatto registrare il numero record di partecipanti e ci ha fatto emozionare come non mai.

A spuntarla è stato il “nostro” Luca Savoretti, a cui abbiamo dedicato la menzione speciale di tale articolo. A trionfare nella 9a tappa di martedì, è stata invece l’inedita coppia Mandolesi – Lari.

Godetevi l’ultimo “Top of the Flop” stagionale!

Campioni 9a tappa.TOP

Mandolesi – Lari: una coppia composta da due mancini come loro, poteva finire il torneo esclusivamente con un disastro o con un trionfo. Niente vie di mezzo. Per fortuna e bravura loro la seconda opzione ha avuto la meglio. Torneo dominato dall’inizio alla fine e bella soddisfazione per entrambi: Mandolesi chiude il campionato dentro i migliori dieci e si guadagna la palma del miglior “over 40” del circuito, Lari chiude con uno fantastico 4° posto in classifica generale. Bravi “mustrr”.

Sprazzi di grande Foot.

Cenci – Semprini: si meritavano un martedì del genere. Se lo meritavano in primis, perchè era giusto che anche Semprini facesse una finale con il suo compagno di mille battaglie e in secondo luogo perchè la loro stagione meritava, per i miglioramenti messi in mostra, questa gustosissima ciliegina sulla torta. Peccato per una finale non giocata al massimo delle loro possibilità, ma in futuro avranno altre occasioni. Ne siamo certi.

Muccini C. – Filippi:  la coppia rivelazione di questo ultimo martedì. Il primo non aveva mai superato il girone, mentre il secondo non aveva addirittura mai partecipato ad una tappa del riminese. Ecco però che come per magia i due si trovano, sembrano giocare insieme da una vita e raggiungono addirittura i quarti di finale, eliminando i più quotati Donati – Conti. Una bella favola da raccontare ai nipotini. Chapeau.

E grazie per il prosciutto…Menzione speciale per Luca Savoretti:  non ha vinto, ha dominato. Già dalla prima tappa, dal preciso momento in cui era arrivata l’ufficialità dell’assenza di Dibe, aleggiava il pensiero che per questa stagione non ci sarebbe stata storia. E così è stato. Una macchina da guerra ed un’estate condita da talmente tanti successi che ci perderemmo le ore a stare qui ad elencarli tutti. Mostruoso, poco altro da aggiungere.

FLOP

Politi:E’ dal torneo di Tavolino che fa inc***are il suo compagno perchè fa l’imbecille” cit. dello stesso Polo. Semplicemente il primo nella storia del Campionato a chiedere lui stesso di essere inserito tra i flop. Un plauso all’onestà intellettuale se lo merita tutto.

Ciandrini – Di Benedetto: il primo si regalava il sogno di giocare con uno dei 3-4 giocatori più forti di Rimini, il secondo si doveva regalare quello di provare a scavalcare Savoretti nella classifica generale. Due grandi amici. Sarebbe stata una bella storia da raccontare. Per farvi capire, una storia adatta ad un Federico Buffa. Peccato però per l’esito, che non è stato proprio quello desiderato. Grazie comunque per le emozioni che ci avete regalato.

Perchè a prescindere da come finisce lo scambio, giocate così possono solo essere applaudite.

Delu – Amati: questa coppia ha un fascino tutto suo. Nell’arco delle 9 tappe son stati capaci di grandi/grandissime cose e poi di cadute fragorose come quella di martedì, dove partendo da una prima fascia non sono stati capaci di superare il girone. Chiudono male, ma restano due leoni che ci hanno dato tantissimo. Soprattutto sotto la pioggia.

A cura di L.L.

Leave a Comment

*Please complete all fields correctly