Campionato Invernale Footvolley Rimini – Pagellone 5a giornata

20 February 2018 / By fvrimini

Consegnata ai posteri anche la 5a giornata del Campionato Invernale, la lotta per accappararsi la migliore posizione in vista dei playoff entra finalmente nel vivo. Se avevamo preannunciato settimana scorsa il sorpasso del #Daivalà Team ai danni del Noc, non avevamo calcolato che anche i Fritty Misty, seppur con una partita in più giocata, avevano la grande occasione. Brave entrambe le squadre a sfruttare l’opportunità ed a posizionarsi (per ora) in cima alla classifica.

Andiamo di pagellone.

#Daivalà e Fritty Misty, voto 8: partiamo proprio dalle due capoliste. E’ vero, le sfide che entrambe si apprestavano a vincere non erano sulla carta impossibili, ma è proprio quando si è costretti a vincere che la vittoria diventa più complicata da raggiungere. E’ stato così per i #Daivalà nel terzo set, quando dopo aver dominato i primi due, hanno avuto bisogno del killer point sul 20 pari per avere la meglio degli ottimi Canonici e Meggiorin. E’ stato così in parte anche per i Fritty Misty che hanno dovuto sudare le proverbiali sette camice in almeno due set su tre, per avere la meglio sui migliori Musca Pes visti in stagione. Tre a zero doveva essere, tre a zero è stato. Obbiettivo raggiunto, almeno per ora.

Nicolò Canonici, voto 6,5: a proposito di Canonici. Per essere stato il suo esordio nel Campionato e per aver iniziato a giocare da così poco a footvolley, sorvolando sui primi due set, è inutile negare che il giocatore visto nel terzo ha tutte le carte in regola per diventare forte. Un talento da sgrezzare tipo Karamoh e un sei e mezzo in pagella più che meritato.

Fabio Deluigi, voto 7: la leggenda narra che sia arrivato ai campi dopo aver fatto 30km di corsa in preparazione alla sua prima maratona. Ci piace pensare che la leggenda corrisponda alla realtà e quindi giustificare così un terzo set dove per poco andava a regalare un altro sogno alla coppia Fonti e Perazzini. A prescindere da tutto, corri per noi magico Fabio, corri per noi…

“30 chilometri mi fanno un baffo” cit. Delu

Musca Pes e Gamba di Legno, voto 5,5: i miglioramenti sono evidenti, ma i punti continuano a mancare. La loro sfida per raggiungere il tanto agognato ottavo posto si fa sempre più interessante e ormai non vediamo l’ora arrivi lo scontro diretto. Chi avrà la meglio lì, avrà la possibilità di affrontare Savo/Miga/Simo ai quarti playoff. Sti cazzi…

La tifoseria Footuti, voto 5: non prendiamoci in giro: la squadra scesa in campo ieri sera non era la stessa delle scorse settimane. L’assenza della birra e del solito tifo scatenato, portano i Footuti in una dimensione di atarassia che non poteva che trascinarli ad una triste sconfitta. Inoltre, la prossima settimana la squadra riposa e a noi ci sta pigliando male. Tornate presto e più carichi di prima. Mi raccomando.

Vi rivogliamo così. Fatelo per noi.

Francesco Paganini, voto 7,5: un highlights vivente che si nutre di spalline. Uno spettacolo unico da ammirare per neofiti del gioco. Ieri sera, oltre al solito show, anche tanta sostanza ed una vittoria che rilancia i suoi Siam Matti in classifica. Semplicemente mostruoso.

A cura di L.L. di Footvolley Rimini

Leave a Comment

*Please complete all fields correctly