Campionato Invernale Footvolley Rimini – Pagellone 2a giornata

30 January 2018 / By fvrimini

Anche la 2a giornata del Campionato Invernale Riminese di Footvolley è giunta al termine. Tra l’ennesimo successo della coppia Savoretti-Di Benedetto (ora primi in solitaria), una grande vittoria in rimonta dei Footuti e un esordio da dimenticare per i Gamba di Legno, non sono mancate le emozioni.

Ma bando alle ciance, andiamo di Pagellone.

Noc, voto 8: solidi e sempre affamati. Partono a rilento, vincono i primi 2 set soffrendo, per poi dilagare nel terzo contro i comunque ottimi Fritty Misty. Ormai non sorprende più vederli vincere. Ormai non sorprende più vederli in vetta alla classifica. L’impressione sempre più forte è che per fargli punto, specialmente nell’8×8, bisogni tirare tutto a fil di rete o sulle righe. E non è detto basti…

Savoretti in preda a una visione.

Team Gamba di Legno, voto 5: iniziano anche benino, ma appena la partita entra nel vivo si sfaldano come la neve al sole. Troppo nervoso Manaresi, troppo molle Perazzini. Urge una riunione tecnica: così non si va da nessuna parte. “Houston abbiamo un problema”, ma forse anche 7-8.

Il tubarão di Pasolini, voto 10+:  il tiro da 3 di Steph Curry, il servizio di Andy Roddick, il tiro a giro di Del Piero eccetera eccetera… Da sempre nello sport esistono quei gesti tecnici che rimandano immediatamente a quel determinato atleta. Quei gesti tecnici che hanno spinto quell’atleta all’unicità. Nel suo piccolo anche nel Footvolley possono ravvisarsi colpi che un giocatore compie con una semplicità e una naturalezza che altri si sognano. Ecco, fosse per Pasolini (capitano e leader spirituale dei Footuti) lui giocherebbe ogni punto di ogni set schiacciando a testa in giù con la pianta del piede (di tubarão appunto). Ma fidatevi, non prendetelo ad esempio: nuoce gravemente alla salute e, a volte, al risultato.

I compagni sembrano apprezzare.

Jacopo Savini, voto 7: settimana scorsa, proprio ai sottoscritti, ci aveva assicurato di come lui e Paga si sarebbero presto ripresi dopo lo 0-3 rimediato la 1a giornata (leggere per credere: http://www.footvolleyrimini.it/index.php/2018/01/25/campionato-invernale-footvolley-rimini-lintervista-a-jacopo-savini/). E’ stato di parola e solo questo basta a fargli onore. In più gioca una partita solidissima, regalando quasi niente agli avversari.

Team Senigallia, voto 7,5: non dovevano presentarsi, si rimediano all’ultimo, vengono catapultati in campo e portano a casa un 3 set a 0 che lì rilancia prepotentemente in classifica. Nei primi 2 set giocano ogni scambio come fosse il punto della vita, nel 3° ci pensano gli avversari a spianare loro la strada. Comunque poco da dire/scrivere. Solo applausi.

Giacomo Tentoni, voto 5,5: primo punto stagionale per i suoi “Quei Ragazzi”, ma qualcosa rispetto lo scorso anno, in cui si presentavano ai nastri di partenza come la 3a forza del campionato, sembra essersi rotto. Ancora è presto per chiedere la testa dell’allenatore, ma il gioco messo in mostra finora è stato quello di un Benevento qualunque.

L.L. di Footvolley Rimini

Leave a Comment

*Please complete all fields correctly