Campionato Invernale Footvolley Rimini – Pagellone 1a giornata

23 January 2018 / By fvrimini

Una 1a giornata del Campionato Invernale Riminese di Footvolley spettacolare ma senza grandi sorprese, quella andata in scena ieri sera presso i campi del Riviera Beach Rimini. Alle scontate vittorie dei Team Noc e Daivalà, hanno seguito il successo altrettanto netto dei Fritty Misty (guidati da un ottimo Nicolò Castiglioni) e la bella vittoria in rimonta dei Footuti.

Ecco a voi il pagellone di questo primo turno:

Christian Migani, voto 7,5: quando in primis sono i tuoi diretti avversari a riconoscere il tuo valore con parole al miele, non si può fare altro che togliere il cappello ed applaudire. Scende in campo, regola i mai domi Paganini e Savini, per poi accomodarsi in panchina e lasciare spazio nel terzo set ai suoi fidati compagni. La cosa bella è che di lui non ricorderemo neanche le grandi giocate, ma il fatto che in due set ai 18,  abbia regalato massimo 3 punti agli avversari. Mostruoso.

Sconfitti, ma felici.

Musca Pes, voto 5,5: ci si aspettava forse un pelo di più dall’accoppiata formatasi quest’inverno Castellani-Francini, soprattutto dopo un primo set vinto in scioltezza. Purtroppo per loro però, la stanchezza fisica del primo e ancora la poca abitudine a giocare partite ufficiali del secondo, hanno permesso ai Footuti di rientrare in partita e spuntarla in un terzo set non adatto ai deboli di cuore. Se avranno la pazienza di continuare a lavorare insieme e non perdersi d’animo, si toglieranno delle belle soddisfazioni. In caso contrario, questo sport sa essere tremendamente spietato.

Nicolò Castiglioni, voto 7: l’Antonio Cassano dei giorni nostri, sfodera una prova di una solidità inaudita e insieme a Nicola Zavattini porta a casa un 3 set a 0, contro il Team Senigallia, di notevole fattura. Per nulla demoralizzato dal ritiro anticipato di Filippo Lari dalla squadra e ancora fuori condizione, decide la partita come solo i grandi sanno fare: nei finali punto a punto, quando la palla pesa una tonnellata. Ben fatto Casti, ben fatto.

Le Cortesie, voto 8+: tranquilli, non è una squadra, ma l’azienda che produce da ormai due annetti le canotte per gli eventi targati Footvolley Rimini. Ecco, a questo giro (feat. Franco Sacco) con 9 canotte di 9 colori diversi una più bella dell’altra, si è definitivamente superata.

Tentoni-Semprini, voto 5: premessa: perdere contro Savoretti Di Benedetto è ormai cosa quasi scontata. Ci perdono il 90% delle coppie italiane, figuriamoci loro con un Luca Tosi fuori uso. Diciamo però che si può perdere con tempi e modalità diverse. Ieri sera, i 3 set totali saranno durati mezz’ora di gioco e l’atteggiamento dei poveri Tentoni e Semprini era quello di due che non vedevano l’ora finisse la contesa. Lunedi prossimo urge riscatto.

Matteo Semprini alle prese con il tubarao.

Footuti, voto 6,5: difficile trovare una squadra con maggior affiatamento. Si presentano tutti e quattro i giocatori, con morose, amici, sorelle, fratelli e cugini di primo e secondo grado. Si cambiano in continuazione, soffrono, urlano e alla fine la spuntano in rimonta. Perchè il Dio del Footvolley aveva deciso così. E non poteva decidere altrimenti.

L.L. di Footvolley Rimini

Leave a Comment

*Please complete all fields correctly